Propositi

È un po’ di tempo che trascuro il mio blog, la correzione delle bozze del libro Heiva a Raivavae prima, la Heiva con gli articoli per la RivistaEtnie adesso… Scrivere un blog è una passione che può affievolirsi ma non si spegne.

Eccomi di nuovo carica di buoni propositi: a breve pubblicherò le foto del viaggio in Ecuador, che sono rimaste in archivio e inizierò a scrivere per documentare il giro negli atolli che sta per iniziare.

Un’altra delle mie sfide: 22 giorni come coordinatore del gruppo SOLO ATOLLI di AVVENTURE nel MONDO in tenda per campeggiare nelle spiagge più belle di Fakarava, Rangiroa e Tikehau, meravigliosi atolli delle Tuamotu. Per riposarsi poi 5 giorni in quel gioiellino di Maupiti e 2 a Bora Bora, la perla del Pacifico.

Fra un arcipelago e l’altro un veloce passaggio a Tahiti, tanto per vedere se le balene abbiano voglia di nuotare con noi.

Un bel programmino, no?

Poi il lungo volo per l’Italia, per arrivare giusto in tempo per partecipare al Grande Raduno di Avventure nel Mondo.

Per non perdere il ritmo un paio di viaggi in previsione: un salto in Finlandia a verificare se le aurore boreali siano veramente così spettacolari, un altro a Gibuti per salutare una coppia di amici e incontrare gli squali balena nella loro migrazione annuale.

Dopo il Natale in famiglia, ce la farò ad aspettare tutti questi mesi? Inizia il grande ritorno in Polinesia Francese, passando da Laos e Cambogia, qualche giorno a Bali e alle Gili, un paio di giorni a Sydney per gli acquisti, una notte ad Auckland e voila, dovrei arrivare a Tahiti i primi di febbraio, giusto in tempo per il FIFO, il Festival Internazionale del Film Oceaniano, mai dimenticare la cultura!

Nel cassetto ho un progetto molto ambizioso, volare a Tokio da Tahiti arrivare in Cina a bordo di un comodo Cargo cantando karaoke, per rientrare via terra attraversando L’Asia, visitando il maggior numero di paesi: Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan, Uzbekistan, Turkmenistan, ma anche Azerbaigian, Armenia e Georgia… L’itinerario è già pronto, mi devo confrontare con Vittorio, il viaggiatore dei viaggiatori, per metter a punto gli attraversamenti delle frontiere. Sarebbe bello inserire nel percorso anche Pakistan e Afghanistan, ma forse il momento non è ancora propizio.

La vita è fatta di progetti, i miei seguono i sogni che, uno dopo l’altro, ho la fortuna di veder concretizzare.

E ne sono riconoscente!

Annunci
Categorie: Liberi pensieri, Polinesia Francese | Tag: , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: