Retiro

Passare la serata di San Valentino in autobus è stata una scelta vincente. Già nel pomeriggio a Mendoza ero entrata in una cioccolateria, è famosa la cioccolata di questa città, era piena di uomini che comperavano dolci pacchettini per le fidanzate. Con due quadrati di cioccolata pura il mio umore si è assestato ed ho continuato per la mia strada. Il grande bus della compagnia Cata era nuovo e pulito, contrariamente a quello preso da Santiago della Andesmar pieno delle briciole dei precedenti viaggiatori, le coperte per la notte avevano un buon odore di bucato fresco, si sentiva che erano appena uscite dalla lavatrice. Una hostess gentile ci ha servito la cena, pasto ed antipasto di ottima qualità, caldo e abbondante con tanto di bottiglietta omaggio del buon vino rosso di Mendoza.

Ho dormito bene, reclinata la spalliera, alzata la pediera ero completamente sdraiata, come in aereo in prima classe. 

Vero che di notte non ho seguito molto il paesaggio, è sfilato davanti a me fino alle 21.30 perché a questa latitudine in questa stagione fa buio tardi, e la mattina dall’alba in poi.

Come ho aperto gli occhi ho potuto percepire gli alloggi dei poveri, nascosti dagli alberi, le baracchette in lamiera con la leccata d’immondizia che colava di tanto in tanto, le misere case dei lavoratori vicine ad una fabbrica. All’arrivo alla stazione di Retiro ancora peggio, una vera città costruita in mattoni forati, senza intonaco, essenziale.

Anche l’Argentina che sfila verde davanti ai miei occhi ha i suoi problemi, immagino.

Annunci
Categorie: Sudamerica | Tag: , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: