Sospesa nel tempo

img_2884Cosa sono 5 ore di fuso orario differente? Apparentemente non molto per chi, come me, sia abituato ad assorbirne 12, 11 quando in Italia vige l’ora solare. Apparentemente.
In Polinesia francese lo stile di vita fa sì che ci si alzi presto, che si vada a dormire verso le 21.30, seguendo il ritmo di albe e tramonti. Quando si arriva dall’Europa basta andare a nuotare appena arrivati ed assorbire l’energia di moana, l’oceano. Ci si mette immediatamente in riga.
Da quando sono volata all’isola di Pascqua mi sento sospesa nel tempo, – 5 ore Tahiti, + 6 ore Roma, non so mai se sia notte o giorno, quando sia il momento di cenare o di fare colazione. Dormo in due riprese, di 4 ore l’una, a tarda notte, dopo lo spettacolo, il pomeriggio, dopo le attività, stremata.
Non avevo mai puntato la sveglia alle 10 di mattina, indispensabile se voglio gustare l’ottima colazione del mio Hostal.
Nei miei viaggi passati mi sono già divertita a saltellare su e giù per la linea di data passando dall’ieri al domani con un battito d’ali, ho perso e riguadagnato un giorno con i miei giri del mondo, ma mai mi sono sentita tanto estranea al tempo di oggi.

Annunci
Categorie: Liberi pensieri, Rapa Nui | Tag: | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: