Oslo

Tre giorni di sole regalati, l’ultimo freddo e piovoso, per sottolineare quanto fossimo state fortunate, mia sorella ed io, in viaggio nella città di Oslo. Con sole e cielo blu, si sa, ogni luogo assume un diverso sapore. 

Abbiamo visitato un paio di musei, giusto un paio, non di più, anche se quando sono sola mi diverto ad esaminarli da cima a fondo, siamo approdate in quasi tutte le isole della baia, su sei ne abbiamo saltata solo una, meravigliandoci della loro bellezza. Siamo state all’Opera House, a vedere Le nozze di Figaro di Mozart, simpatica opera buffa!  Abbiamo visitato il parco Villingen dalle mille simpatiche statue, incontrando una star ugandese… Ci siamo arrampicate sul trampolino per il salto con gli sci, su, sempre più in alto!

  

    
    
    
    
 Abbiamo mangiato salmone e carne di balena, spero questi grossi animali non me ne vogliano la prossima volta che nuoterò con loro… Del resto, nel corso dei miei viaggi ho assaggiato i cibi più disparati…

Con mia sorella non sono riuscita a rompere quel gioco di ruoli che ci imprigiona: lei la minore, timida e perduta, io la maggiore, forte e capace di affrontare i pericoli del mondo. Ma l’affetto che ci unisce è forte, spero un giorno riusciremo ad essere anche amiche.  

Annunci
Categorie: Senza categoria | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: