TE AROHA MAMAIA

Schermata 2015-08-01 alle 20.55.16

Pomeriggio denso d’emozioni allo spettacolo TE AROHA MAMAIA, realizzato sul marae, antico luogo di culto, ARAHUR’AHU (ara = sentiero, cammino, hura = danza, ahu = piattaforma del marae).

Ancora una volta ho avuto la fortuna di essere presente, in questa giornata brumosa, perfetta per incorniciare la storia che viene raccontata. Ho avuto la fortuna di ricevere il testo, lo spettacolo viene recitato in Reo Ma’ohi, la lingua polinesiana, direttamente dal suo autore, Patrick Amaru, e di vederlo al suo fianco, arricchendomi delle sue spiegazioni.

Una cosa è vedere la danza, bella ed aggraziata, sottolineata dai magnifici costumi fioriti, altro è capirli, altro ancora sentirli intimamente, percepire l’energia che parte dai movimenti e sale fino agli spettatori, permeandomi completamente.

Avevo la pelle d’oca a più riprese, oggi. Non sentivo l’umido, sono stata catturata interamente dallo spettacolo.

E dall’uomo.

Da quell’uomo tanto bravo a maneggiare le parole, così abile da farle arrivare al mio cuore anche se ancora non parlo quella lingua.

“Ho vissuto tutto questo.”

Mi ha detto.

“Proprio questo, il corteo funebre del bambino. Quando mio figlio è morto è stato esattamente così.”

Ho capito il perché di tanto Mana, spiritualità, nello spettacolo.

Annunci
Categorie: Liberi pensieri, Polinesia Francese | Tag: , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: